IL SINDACATO MUSICA SVIZZERO — PER IL JAZZ E LA MUSICA D’IMPROVVISAZIONE

Il Sindacato Musica Svizzera SMS è l’associazione professionale dei musicisti jazz e dei musicisti improvvisatori in Svizzera e rappresenta gli interessi dei suoi membri dal 1975. Esso persegue obiettivi specifici della professione e politico-culturali, promuove lo scambio in ambito culturale e offre ampi servizi.

UNA VOCE FORTE NEL SETTORE

  • Per la diffusione e la presenza del jazz e della musica d’improvvisazione in Svizzera
  • Per lo scambio, l’intermediazione e una buona collaborazione nella scena musicale e nella politica culturale
  • Per una musica che vive, cresce e si modifica costantemente nelle sue tendenze

Giovedì, 05. Maggio 2016

Carta della musica svizzera

La SSR rinnova la Carta della musica svizzera e conferma il suo impegno a favore dei nuovi talenti musicali elvetici. Nel quadro del festival M4Music, il direttore generale della SSR Roger de Weck e i rappresentanti di dieci istituzioni nazionali del settore hanno ratificato la nuova Carta della musica svizzera, che integra ora la TV e internet nella promozione della musica elvetica. più

Martedì, 26. Aprile 2016

Nominati i 15 finalisti del Gran Premio svizzero di musica 2016

Susanne Abbuehl (Lucerne)
Laurent Aubert (Genève)
Sophie Hunger (Berlin / Zürich)
Philippe Jordan (Paris / Vienne)
Tobias Jundt (Berlin)
Matthieu Michel (Vevey)
Fabian Müller (Zürich)

Peter Kernel (Barbara Lehnhoff & Aris Bassetti) (Iseo)
Nadja Räss (Einsiedeln)
Mathias Rüegg (Vienne)
Hansheinz Schneeberger (Bâle)
Colin Vallon (Vevey / Bâle)
Hans Wüthrich (Arlesheim)
Lingling Yu (Puplinge)
Alfred Zimmerlin (Uster)

 

Comunicato stampa

Nominati i finalisti del Gran Premio svizzero di musica 2016

Martedì, 26. Aprile 2016

jazzahead! - Celebrated presence of Switzerland as partner country

Gentili rappresentanti dei media, 

 

Quest’anno la Svizzera è stata Paese partner della jazzahead! di Brema, la più grande e importante fiera del jazz a livello mondiale che si è conclusa ieri, domenica. All’insegna del motto «schweizsuissesvizzerasvizra», l’attenzione non si è focalizzata solo sulla scena jazzistica elvetica, ma anche sulla cultura svizzera in tutte le sue sfaccettature. Sia gli organizzatori sia gli artisti hanno tratto un bilancio molto positivo della manifestazione. La presenza svizzera nella città anseatica è stata organizzata dalla Fondation SUISA, dalla Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia e dal Sindacato Musica Svizzera. Troverete maggiori informazioni al riguardo nel comunicato stampa

Per eventuali domande si può rivolgere al nostro responsabile della stampa Rudolf Amstutz: rudolf.amstutz@switzerland-jazzahead.com

Lunedì, 25. Aprile 2016

Erfolgreiche jazzahead in Bremen

Die Jazzahead ist zu Ende.

Die Schweiz hat sich hervorragend präsentiert. Die Feedbacks waren sehr positiv. Herzlichen Dank an dieser Stelle an alle Beteiligten und insbesondere an die Steuergruppe bestehend aus, Pro Helvetia, Fondation Suisa und Schweizer Musik Syndikat.

Das Jazzahead Team 2016!